Web

Amazon Go, il negozio fisico di Amazon

Pubblicato il
amazon go

Per poter realizzare i negozi Amazon Go , sono state incrociate tre tecnologie: computer vision, deep learning e sensor fusion, tecnologie che vengono usate anche nelle automobili che si guidano da sole.

Il primo negozio Amazon Go è in fase di test in questi giorni a Seattle, all’interno della sede della compagnia. L’obiettivo, però, è di aprirlo a tutti nei primi mesi del 2017.

Amazon Go è il nome dato da Amazon ai propri negozi di nuova generazione, in cui non ci sono casse e dai quali si esce senza compiere quell’azione che definisce il concetto stesso di acquisto: il pagamento. No, Amazon non si è trasformata in un ente benefico, vi spieghiamo come funziona: come si vede nel video in apertura, si entra nei negozi passando il proprio smartphone su un lettore. Da quel momento si viene monitorati e qualsiasi prodotto prelevato dagli scaffali e messo in borsa viene aggiunto al nostro conto. Se cambiamo idea e lo rimettiamo a posto, il prodotto viene tolto dalla lista degli acquisti. Una volta abbandonato il negozio, Amazon addebiterà sulla nostra carta di credito il totale, senza che sia più necessario far passare i prodotti a una cassa, né dover tirare fuori il portafogli.

fonte: www.dailybest.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.